Si occupa della terapia dell’endodonto, ovvero lo spazio interno all’elemento dentario, che contiene la polpa dentaria, ricca di vasi e nervi. Si ricorre alla terapia endodontica qualora una lesione, di natura cariosa o traumatica determina un processo di infiammazione pulpare, fino alla necrosi stessa, con conseguente dolore al caldo/freddo o alla masticazione.